Atelier Città

Gli Atelier sono spazi in costruzione dedicati ai contributi di attiviste e studiose. Raccolgono e sviluppano i pensieri generati dall’esperienza – motore della politica delle donne. Le urgenze del nostro tempo prendono corpo attraverso articoli, documenti, interventi…

L’atelier città è a cura di Chiara Belingardi, Federica Castelli, Serena Olcuire e Giulia Custodi

La città è lo spazio in cui la maggior parte delle nostre vite si svolge. La sua struttura orienta i nostri percorsi, i nostri incontri, ed entra in diretto contatto con le nostre esperienze, percezioni, sensazioni. Lungi dall’essere un mero sfondo alle nostre azioni quotidiane, la città si intreccia con esse, ne orienta il senso e la portata e intrattiene con i nostri corpi un rapporto stretto e continuo. Al contrario di come viene spesso dipinta, la città non è una somma statica di vie, edifici, piazze e incroci, ma un organismo vivo e in continua evoluzione, che cambia sia attraverso grandi progetti di trasformazione, che attraverso piccoli atti quotidiani, politiche condivise e dal basso. A seconda di come viene costruita, può generare più o meno giustizia sociale e spaziale, includere o escludere, accogliere o imporsi, generare o comprimere i nostri spazi e tempi di vita.