Atelier Narrazioni

Atelier Narrazioni

Gli Atelier sono spazi in costruzione dedicati ai contributi di ricercatric*, artist*, scrittric*, attivist*, studios*. Raccolgono e sviluppano i pensieri generati dall’esperienza – motore della politica delle donne e delle soggettività che non coincidono con la norma patriarcale. Le urgenze del nostro tempo prendono corpo attraverso articoli, documenti, interventi, corsi, incontri…

L’Atelier Narrazioni è a cura di Isabella Pinto

La materia ci racconta delle storie?
È possibile riscrivere la S/storia includendo tutto ciò che “non conta” per le narrative patriarcali?
Cosa può una narrazione?

Ballando sui confini smarginati di logos|mythos, natura|cultura, materia|linguaggio, ecologia|economia, corpo|tecnologia, l’Atelier Narrazioni è incontro tra immaginazione, letterature, filosofia e politica, in cui le storie sono fili srotolati dalle matasse che aggrovigliano gesti, pratiche e soggettività impreviste.
L’Atelier Narrazioni è un luogo di cura polifonico e polisemico, che favorisce la ricerca di alleanze material-semiotiche inter- e intra-specie, ascoltando le storie della materia umana, non-umana e più-che-umana; ascoltando le storie dell’humus multispecie.
L’Atelier Narrazioni è un percorso di ricerca transdisciplinare, dove figurare e performare la svolta impressa dall’antropocene, raccontando la complessa processualità della crisi climatica da punti di vista situati e incarnati.
L’Atelier Narrazioni è un intrico realfinzionale di temporalità diffratte che raccoglie il desiderio di (ri)produzione di genealogie femminili, e il desiderio di esplorazione mitopoietica della materia vibrante e tossica, delle nuove ecologie femministe e queer, dei futuri postumani e compositisti.
L’Atelier Narrazioni è un groviglio erotico e conflittuale, in cui la SF (Science Fiction, Speculative Fabulation, String Figures) incontra lo storytelling arendtiano, la scrittura femminile, il realismo stregato, l’alfabetizzazione quantica, la lettura diffrattiva…

  • Refugia
  • Gruppo di ricerca transdisciplinare “Elena Ferrante”
  • Nuove Ecologie ·· Nuovi Materialismi ·· Futuri Planetari

Per informazioni e proposte di contributi scrivere a
ateliernarrazioni@gmail.com

Iscriviti al gruppo Facebook “Atelier Narrazioni – IAPh-Italia

Immagine: Marina Zurkow, Mesocosm, Wink, Texas 2012.