Giovanna Borrello

Mail: giovannaborrello(chiocciola)libero.it

Nata a Napoli il 13 febbraio 1947, insegna presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università Federico II di Napoli. È esponente della Comunità Filosofica Diotima di Verona. Scrive per “DWF”, “Donne e politica”, “Reti”, “Sottosopra”, “NdR”, “Nadir”, “il paese delle donne”. Il suo impegno politico dagli anni settanta fino ad oggi l’ha condotta a diventare la prima coordinatrice donna della CGIL di tutta la Provincia di Napoli (anni 1980-83).

Bibliografia

  • Esercizi di composizione per Angela Putino: Filosofia, differenza sessuale e politica (cura) con S. Tarantino, Liguori, Napoli 2010

Con questo libro si propone una prima e originale monografia sul pensiero di Angela Putino. Il suo modo di fare filosofia è sempre andato di pari passo con l’affettività e il senso dello stare in relazione. Angela Putino è stata anche e soprattutto una fine filosofa della differenza sessuale e del femminismo italiano. I testi proposti in appendice testimoniano questa sua passione politica, una passione che richiede amore delle relazioni ma anche una necessaria corrispondenza nei gesti, nelle parole, nelle azioni.

  • La filosofia come cura. Jaspers filosofo e medico, Liguori, Napoli 2009

Il filo conduttore del testo è la Filosofia come Cura, nella prima parte come Cura del singolo, nella seconda come Cura dell’ordinamento mondiale e della democrazia. La sua filosofia è essenzialmente “pratica”; non a caso Jaspers è, oggi, un punto di riferimento in quel vasto arcipelago che, pur nelle sue notevoli differenze, va sotto il nome di “Consulenza filosofica”.

  • Il vuoto del desiderio come accesso al senso, Liguori, Napoli 2008
  • Il lavoro e la grazia, un percorso attraverso il pensiero di Simone Weil, Liguori, Napoli, 2001

Analisi della concezione di Simone Weil sul tema del lavoro: alla luce del soprannaturale essa poté mantenere ferma l’attenzione sui temi a lei più cari come la condizione operaia, il lavoro, una società ispirata dalle virtù civiche e dalla purezza dell’amore.

  • La filosofia e la relazione amorosa, in AA.VV., La genealogia dell’umano, Guida, Napoli, 2000;
  • Il soggetto epistemico femminile, in C. Fiorillo, Discorso sulla donna e l’architettura, Ulisse e Calipso, Napoli, 1990;
  • L’ineguale umanità, con B. Moroncini, C. Papparo, Liguori, Napoli, 1990;
  • Il pensiero parallelo. Analisi dello stereotipo femminile, con C. Fiorillo, Liguori, Napoli, 1986;

Articoli e varie

  • Relazioni di scambio, relazioni di potere, in DWF, gennaio-marzo 1995;
  • Le tappe della elaborazione del pensiero della differenza sessuale, in Il paese delle donne, n. 17, 1989;
  • La relazione tra donne, in AA.VV., Io – lo specchio – l’altra, Giannini, Napoli, 1988;
  • La cultura del corpo sessuato, in Nadir, n. 12, 1986;
  • Estraneità vuol dire, in Donne e politica, 1985;
  • Il corpo sessuato, in AA.VV., Essere donna nella scuola oggi, E.S.I, Roma, 1980;
  • Donna, scuola, sindacato, in AA.VV., I modi e le tematiche del femminismo a Napoli, 1980.

Link

Presso il Dipartimento di Filosofia della Federico II, fa parte dell’Osservatorio sulla ricerca della differenza di sesso e di generazione, in rete con altre università italiane ed europee
http://www.osservatoriosulladifferenza.unina.it/giovanna_borrello.htm

Iniziative

Ha svolto numerosi workshop sul pensiero della differenza sessuale presso il Centro Culturale Virginia Woolf di Roma (anni 1986-88). Fa parte del Consiglio dell’LUPT, e ha fondato insieme a Teresa Boccia, ricercatrice presso il Dipartimento di Urbanistica, il Woman’s study interdisciplinare (Dipartimento di Urbanistica e Dipartimento di Filosofia) Urbanima, che s’interessa di tematiche culturali e territoriali delle donne legate alla città.

 

Scheda curata da Federica Voci e Nicoletta Stellino

Nicoletta Stellino
Nicoletta Stellino

Nicoletta Stellino si è laureata in Filosofia presso l'Università degli Studi Roma Tre con una tesi sul concetto di autorità e sul rapporto tra potere e politica nel contemporaneo, con particolare attenzione alle questioni affrontate dal pensiero (...) Maggiori informazioni

Federica Voci
Federica Voci

Federica Voci, classe 1977, laureata in filosofia della religione alla Sapienza (2003), incontra Federica Giardini e con Lei, il pensiero della differenza, frequentando il master “Filosofia e Interculturalità” (2005). Ha partecipato all’organi (...) Maggiori informazioni

Valentina Riolo
Valentina Riolo

Valentina Riolo (Crotone, 1995) studia Scienze filosofiche presso l’Università degli Studi Roma Tre. Si è laureata nella stessa università con una tesi triennale sul concetto di popolazione in Michel Foucault, dopo aver trascorso un periodo di s (...) Maggiori informazioni